EVENTO DI SARZANA – EPILOGO

Tornato ora a casa, van ancora da scaricare ma ci penseremo stasera. Sarzana è una location perfetta per una Giostra e devo dire che il buon Simone del Greco ci ha visto lungo nel darci la possibilità di poterci divertire nella Fortezza Firmafede.
Sarzana ha rappresentato per noi Aquile una rinascita, una motivazione a stringere i denti ed andare avanti. Era la Giostra di Attilio La Mura e di Claudio Coacci. E cosi’ è stato.
Attilio ha cambiato da poco cavallo ed è passato ad uno splendido Murgese, razza che si conferma adatta alle Giostre ed alle attività militari a cavallo. Attilio vince la Giostra in Armatura dopo una finale molto emozionante con Claudio e finanche i rocamboleschi e divertenti giochi d’arme della domenica.
Claudio ritorna in sella in Giostra dopo quasi 4 lunghi anni, ma ritorna piu’ spumeggiante di prima con un cavallo posato e corretto. Anche lui se la tira in finale con Attilio, ma il successo è arrivato anche per lui in una prima giostra che lo ha sicuramente motivato ad insistere per il proseguo. Terzo posto al meritatissimo Riccardo Farina e quarto ed ultimo per me, ma va benissimo cosi. Ancora per quanto mi riguarda un ultimo settaggio alla armatura che sicuramente mi permetterà in futuro di essere un pochino piu’ a mio agio nei movimenti.
Abbiamo ritrovato anche la voglia di fare baldoria insieme, di riunirci, di confidarci e di ripristinare un clima che si era un po’ affievolito causa le nostre distanze geografiche.
Un grazie di cuore alle nostri moglie e compagne che ci supportano con pazienza per ogni dove ma un ringraziamento speciale questa volta va sicuramente a Chloe e Fabrizio che hanno dimostrato una grande disponibilità e spirito organizzativo. A Paolo di Nunno che testimonia sempre con le sue foto le nostre ardue imprese !
Infine,un grazie speciale va all’organizzazione di Sarzana Senza Tempo che ha creato e sta creando in Italia una delle piu’ belle rievocazioni!